Flash Feed Scroll Reader
By 29 ottobre 2013 0 Comments

Pulizie, gare mirate e lavoro specializzato come arma anti-crisi

Ci sarebbe tanto da raccontare; sono ormai tredici anni che mi occupo dei servizi, dalle gare d’appalto pubbliche ai servizi alberghieri nell’ambito privato; centinaia di offerte e progetti tecnici nonché gestioni di cantieri e del personale. Ho sempre avuto la (s)fortuna di lavorare per consorzi che continuano ancora oggi a non essere disciplinati in modo chiarissimo e magari insieme a Pulizieindustriali.net potremmo riuscire ad affrontare anche questo aspetto. Tra le esperienze degne di nota, posso dire che ho avuto grosse soddisfazioni con le gare implementate da Poste Italiane SpA, davvero ben strutturate tramite procedure on-line e con una modalità di valutazione precisa e chiara come sancisce il ns. Codice Contratti!
Soffermarsi sulla crisi che stiamo attraversando è ormai un luogo comune, ed è tutto vero, a partire dai pagamenti a lunghissimo termine fino alla difficoltà nel gestire lavori sempre allo stesso canone con aumenti contrattuali del ccnl che intervengono troppo spesso.
Poco tempo fa mi son trovato ad affrontare un lavoro basato sulla turnazione da effettuarsi H24 e 7 gg su 7; ho avuto modo di studiare le modalità di turnazione a ciclo continuo ma sarebbe utile provare a creare un mini programma che desse indicazioni almeno sommarie sulle unità totali da impiegare in casi del genere.
Infine, ultimamente, il consorzio per il quale lavoro si sta specializzando sulle pulizie di vetrate in quota. Servizio davvero interessante e valida alternativa (anche in termini di risparmio economico) all’installazione di ponteggi e cantieri spesso troppo onerosi.

About the Author:

Post a Comment

*